Fra gli scopi dell’Associazione Svizzera dei Mestieri d’Arte (ASMA), vi è quello di omaggiare e ricompensare gli artigiani d’arte che si distinguono in Svizzera per la loro eccellenza, attribuendo loro dei premi o chiamandoli a far parte di giurie aventi il medesimo obiettivo. Il primo palmarès dell’ASMA comprende i seguenti riconoscimenti:


Maestro/a d’arte Svizzera (premio unico)

Questo premio ricompensa un artigiano/un’artigiana d'eccezione per il suo lavoro e la sua influenza in Svizzera e all'estero.
CHF 10'000.-

Per ottenere la distinzione Maestro/a d’arte Svizzera non occorrono né iscrizione né invio della candidatura, in quanto tali procedure saranno di competenza della giuria.


Design & Mestieri d’arte (primo, secondo e terzo premio)

I premi ricompensano la collaborazione fra gli artigiani d’arte e i designer.

Il primo premio è dotato di CHF 10'000 per il design e di CHF 10’000 per la realizzazione dell’oggetto. La ricompensa è offerta dal nostro partner nazionale, CA Indosuez (Switzerland) SA.

Il secondo e il terzo premio non hanno dotazione pecuniaria.

Sono interessato/a

Talento emergente nei Mestieri d’arte (primo, secondo e terzo premio)

Questi premi ricompensano il talento e lo spiccato potenziale di sviluppo dei giovani artigiani d’arte. Il primo premio è dotato di CHF 10'000. Il secondo e il terzo premio non hanno dotazione pecuniaria.

Per quanto riguarda il premio Talento emergente nei Mestieri d’arte, i candidati devono essere maggiorenni e avere un’età minima di 35 anni all’atto dell’invio della loro candidatura.

Sono interessato/a

Giuria

La giuria è composta da eminenti esperti svizzeri e internazionali operanti nel campo dei mestieri d’arte e/o della formazione professionale, nelle scuole e nei musei di design e arti applicate e nella conservazione del patrimonio culturale immateriale.

  • Roberto Borioli, direttore del Centro scolastico per le industrie artistiche di Lugano, President of Swiss Design Schools
  • Vanessa Bösch, Leiterin Bundesbeiträge und Support, Sektion Heimatschutz und Denkmalpflege, Bundesamt für Kultur
  • Esther Brinkmann, bijoux d’auteur, Bienne
  • Alberto Cavalli, direttore della Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte, co-direttore esecutivo della Michelangelo Foundation for Creativity and Craftsmanship
  • Alexis Georgacopoulos, directeur de l’Ecole cantonale d’art de Lausanne
  • Brian Kennedy, Artistic Director Tresor Basel
  • Adrian Knüsel, Keramiker, Leiter Kurszentrum Ballenberg
  • Isabelle Naef Galuba, directrice du Musée Ariana, musée suisse de la céramique et du verre, Ville de Genève

Ambiti

Legno – pietra - artigianato applicato - orologeria e gioielleria - cuoio – carta – metallo - terra – tessuti – vetro - fabbricazione di strumenti


it