Presentazione

Fondata il 27 maggio 2016 a Ginevra, lo scopo dell'Associazione Svizzera dei Mestieri d’Arte è quello di preservare i mestieri d'arte in Svizzera, valorizzarli e incoraggiare il loro sviluppo tramite professionisti di riconosciuta levatura in grado di padroneggiarli, farli evolvere e trasmettere le tecniche e il saper fare d'eccellenza.

Gli intenti dell'Associazione consistono segnatamente nell’inventariare i mestieri d’arte in Svizzera, coordinare la partecipazione della Svizzera alle Giornate Europee dei Mestieri d’Arte, omaggiare e ricompensare gli artigiani d’arte che esercitano il mestiere in Svizzera e si distinguono per la loro eccellenza, favorire la trasmissione del saper fare promuovendo l'apprendistato e la formazione ai mestieri d'arte, concorrere a preservare le conoscenze e le competenze dei mestieri d'arte in via d'estinzione, valorizzare l'apporto dei mestieri d'arte alla vita economica svizzera, rappresentare la Svizzera nelle istituzioni internazionali attive nell'ambito della promozione dei mestieri d'arte.

La portata della sua azione riguarda tutte le comunità linguistiche e culturali del Paese. L’Ufficio federale della cultura sostiene l’Associazione concedendole il suo alto patrocinio.

Il logo dell’Associazione proviene da un concorso aperto alle apprendiste/agli apprendisti e alle studentesse/agli studenti delle scuole superiori e professionali con indirizzo in arti grafiche presenti nei cantoni fondatori. Il concorso è stato vinto da Mélanie Blanc, di Neuchâtel, studentessa dell’ecal, la scuola cantonale d’arte di Losanna.

«Il logotipo raffigura la varietà dei mestieri d’arte e la dimensione nazionale dell’Associazione. L’immagine si ispira alle varie discipline del campo della grafica quali la pittura decorativa, il mosaico, il design oppure la lavorazione dei tessuti e trae spunto dalla diversità della Svizzera e dei suoi 26 cantoni. All’interno del quadrato troviamo la croce svizzera e 26 tasselli a rappresentazione di ciascun cantone. I tasselli s’incastrano in modo da creare la dimensione nazionale e rappresentare il legame fra tutti i mestieri d’arte. La trama riprodotta su alcuni tasselli aggiunge valenza materica e dinamismo al logo. A seconda delle diverse lingue la trama cambia posizione e crea un effetto visivo analogo a un tangram o a un puzzle. Il movimento di trama e tasselli simbolizza la grande varietà con la quale i mestieri d’arte caratterizzano e continuano a caratterizzare e a rinnovare la Confederazione. La croce svizzera utilizzata nel pittogramma è rimasta incompleta perché questo arricchimento prosegue incessante grazie alla ricchezza e molteplicità dei mestieri d’arte». Mélanie Blanc

Carattere del logotipo: Simplon, ideato e diffuso da Swiss Typefaces.

it