© Fondazione Giorgio Cini

Venezia - Un punto di riferimento per i mestieri d’arte

Franco Cologni, Michelangelo Foundation, 5 dicembre 2019

Dopo i danni causati dall’alta marea, il mio pensiero è rivolto a Venezia, la città che oltre a Homo Faber ospita molti dei nostri artigiani più preziosi. La Michelangelo Foundation è in prima linea nella campagna Support Venice lanciata da Venetian Heritage, che ha lo scopo di ripristinare il patrimonio artistico e culturale di Venezia. È grazie alla competenza dei maestri artigiani più abili ed esperti che sarà possibile portare a compimento i progetti di restauro necessari a preservare, anche per i posteri, la ricchezza dell’eredità artistica della città lagunare. 

In questo momento gli artigiani veneziani hanno bisogno del nostro supporto per ricostruire le botteghe, recuperare gli attrezzi tradizionali e poter proseguire le loro attività. L’eredità artistica di Venezia si appoggia interamente sulle loro spalle, mentre noi ci prodighiamo per proteggere gli artigiani, fare in modo che possano continuare a lavorare e creare, dando loro visibilità affinché vengano valorizzate le loro competenze e i meravigliosi oggetti che realizzano, frutto della loro dedizione, passione e amore. Senza la variopinta molteplicità dei suoi artigiani, Venezia finirebbe per essere il fantasma di se stessa. È quindi assolutamente imprescindibile proteggere i custodi del patrimonio culturale di Venezia – i tesori viventi della città – l’incarnazione stessa dell’eredità artistica della Serenissima.

E sull’acqua si trova anche la nuova sede della Michelangelo Foundation, alle “Arcades des Arts”, sul Pont de la Machine, a Ginevra. Da qui continua il nostro impegno quotidiano per fare sì che gli artigiani siano sempre al centro delle nostre attività, per dare loro una voce e una piattaforma che consenta loro non solo di sopravvivere, ma anche di prosperare e, così facendo, trasmettere le loro tecniche antiche alle nuove generazioni. La nuova sede nel cuore di Ginevra rappresenta quindi l’inizio di una nuova era. Spero che questo spazio possa diventare un punto di riferimento per i mestieri d’arte, capace di illuminare non solo la sfera materiale ma anche quella intellettuale. Un luogo dove i visitatori possano immergersi in un mondo di eccellenza, dove la tradizione incontra l’innovazione e dove la creatività si sposa con l’artigianalità. È qui, in queste confluenze, che emerge la vera maestria: la nostra missione è proprio quella di promuovere e perpetrare tutte le forme del più alto artigianato, rafforzandone i legami con il mondo del design per assicurarne la sostenibilità. In sintesi, le “Arcades des Arts” intendono onorare la bellezza dell’eccellenza artigiana e la conoscenza che la guida.

https://www.michelangelofoundation.org/en/reflections?langue=en

Pubblicato:

07 dicembre 2019


Condividere



fr